Ultimo Minuto

Nuove Adesioni al Progetto I Lidi del Parco

Nuove Adesioni al Progetto I Lidi del Parco

Nuove Adesioni al Progetto I Lidi del Parco – Con delibera di Giunta n.27 del  08-02-2016 anche il Comune di San Giovanni a Piro aderisce ufficialmente al progetto legato alla sostenibilità balneare e denominato “i Lidi del Parco”.

Il progetto pilota in Italia, per la proposizione e la diffusione del modello di gestione balneare sostenibile dunque continua a convincere gli enti locali della costa del parco.

Un’altro passo importantissimo per il nostro territorio spiega Raffaele Esposito, presidente CAB e ideatore dell’iniziativa in partenariato con l’Ente Parco Nazionale del Cilento,  che sancisce e traccia definitivamente la strada maestra verso quella consapevolezza anche amministrativa, nel proporre alla costa del Parco ed  ai territori di appartenenza, indirizzi chiari precisi e condivisi in un ottica eco-sostenibile.

Coniugare le esigenze di tutela con la possibilità di fare impresa anche nelle aree a maggior pregio ambientale si può e molto spesso rappresenta  per cittadini imprese ed ospiti, anche una giusta necessità.
Attraverso la condivisione e l’adesione al protocollo di intesa denominato ” i Lidi del Parco” si attesta una scelta consapevole e culturale per un giusto e sano utilizzo della risorsa mare e delle aree protette ricadenti in ambito demaniale marittimo. Quando a dettare le opportune misure di mitigazione e le azioni legate alla riqualificazione della costa vengono concordate e concertate tra istituzioni, associazioni e  territori di appartenenza anche il mondo dell’imprenditoria è facilitato e percepisce  questi indirizzi come una nuova opportunità e mai come un vincolo alla libertà di impresa.
Siamo da sempre impegnati in opere di sensibilizzazione verso questa tematica, gli anni passano, ma le  progettualità condivise e concrete restano a disposizione del patrimonio culturale collettivo.
“I Lidi del Parco” rappresenta un esempio di progettualità che agisce a più livelli e che oggi continua a migliorare il suo appeal  perchè dalla sua redazione   porta in sè il seme della territorialità e della condivisione, allontana i  campanilismi ed è riconosciuta anche a livello nazionale come esempio di “buone pratiche” per un corretto utilizzo delle coste e delle aree dunali.
Ringrazio la Giunta guidata dal Sindaco Palazzo per la sensibilità dimostrata ed in particolar modo il Vice Sindaco  Pasquale Sorrentino che ha da subito sposato questa iniziativa, ne ha curato con noi tutti gli aspetti e ne ha promosso l’adesione

21 marzo 2016 / by / in
Protocollo Lidi del Parco

Protocollo Lidi del Parco

Protocollo Lidi del Parco – PROTOCOLLO D’INTESA TRA
L’ENTE PARCO NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO E L’ASSOCIAZIONE BALNEARE
“MARINA DI CAMEROTA”
FINALIZZATO ALL’ATTUAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO
“I LlDI DEL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO”

 

II giorno 30 Giugno 2011 presso la sede in Via Roma, della Camera di Commercio di Salerno
TRA
L’Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano (d’ora innanzi denominato Ente Parco)
rappresentato dall’Avv, Amilcare Troiano, in qualita di Presidente;
E
L’Associazione Balneare “Marina di Camerota” (di seguito CAB), rappresentata dal Dott Raffaele
Esposito, in qualita di Presidente. SCARICA PDF

25 febbraio 2016 / by / in , , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi